MANIFESTAZIONI E EVENTI

Sabato 3 e domenica 4 giugno, torna ad Arezzo "Gioiello in vetrina"

In concomitanza con la Fiera Antiquaria, su iniziativa della Confcommercio aretina e di Federpreziosi, con il patrocinio del Comune di Arezzo e il contributo di GP Motors ed Evoluzione Tende, Torna ad Arezzo "Gioiello in vetrina"

AREZZO 2 giugno. La mostra mercato nel Chiostro della Biblioteca (in via dei Pileati) resterà aperta nei due giorni con orario continuato dalle ore 10 alle 19. Tra le iniziative collaterali, i laboratori di affresco con la restauratrice Laura Ghezzi e la degustazione di vino biologico di Podere Pomaio Green Winery. Dopo l’appuntamento di giugno, Gioiello in Vetrina tornerà ad arricchire la Fiera Antiquaria di Arezzo nelle edizioni di settembre e dicembre.
Con l’edizione di giugno della Fiera Antiquaria sabato 3 e domenica 4 giugno 2017 torna ad Arezzo anche “Gioiello in vetrina”, la mostra-mercato che accende di riflessi d’oro il chiostro della Biblioteca in via dei Pileati. Ideata dalla Confcommercio aretina e Federpreziosi con il patrocinio del Comune di Arezzo e il contributo di GP Motors ed Evoluzione Tende, l’iniziativa porta le gioiellerie della città nel cuore del percorso fieristico, per regalare ai visitatori uno sguardo privilegiato sul meglio delle collezioni contemporanee e vintage di preziosi.
Nelle teche sotto il porticato del chiostro saranno esposti gioielli di assoluto valore, creati artigianalmente come pezzi unici o in tiratura limitata, orologi da collezione, bracciali e collane in oro e argento, orecchini e anelli dal design più classico oppure fresco ed originale, ma anche monili di alta bigiotteria dai costi più contenuti. Una selezione attenta creata per stupire gli intenditori e insieme per avvicinare al mondo dei preziosi il grande pubblico, anche quello più giovane.
“Un gioiello è stile, cultura, emozioni”, sottolinea il presidente provinciale di Federpreziosi Confcommercio Roberto Duranti, “dà un tocco di ricercatezza e personalità anche al look più normale, ma soprattutto è frutto di un’arte antica che ancora oggi continua ad esprimere molti messaggi. Il nostro obiettivo è proprio valorizzarla agli occhi di tutti”.
Al connubio tra gioielli ed arte è dedicata l’iniziativa collaterale a cura dell'Associazione La Staffetta: sabato e domenica la restauratrice Laura Ghezzi dedicherà alcuni laboratori alle opere di Piero della Francesca in cui sono rappresentati monili. Sarà quindi l’occasione giusta per scoprire dal vivo la raffinata tecnica di esecuzione dell’affresco e l’uso dei colori alla maniera dei grandi pittori rinascimentali. Ad arricchire la due-giorni ci saranno poi le degustazioni di vino biologico dell’azienda agricola aretina Podere Pomaio Green Winery: sabato e domenica, aperitivo alle ore 18 (3 euro).
Gli stand di “Gioiello in Vetrina” resteranno aperti con orario continuato dalle 10 alle 19. Sei gli espositori presenti in questa edizione. Dopo l’appuntamento di giugno, la mostra-mercato ideata da Federpreziosi-Confcommercio tornerà in occasione delle edizioni di settembre e dicembre della Fiera Antiquaria di Arezzo.

Categoria:

Regione: