SERVIZIO CIVILE

"Centro creativo Casentino": 6 giovani per il servizio civile

Annalisa Baracchi, presidente del Centro Creativo Casentino
Il progetto del Comune di Bibbiena “Il cerchio della vita”, è stato inserito nel bando della Regione Toscana per la selezione di 1021 giovani da impiegare nel progetti di servizio civile regionale; martedi 21 febbraio presso il Centro creativo Casentino si terrà una giornata informativa sul tema in questione.

AREZZO 16 febbraio. Il "Cerchio della vita" è un progetto del comune di Bibbiena che prevede l'inserimento di 6 volontari e volontarie all'interno di un servizio civile, finalizzato all'accompagnamento, compagnia di persone anziane e all'organizzazione di attività motorie o eventi sociali, ricreativi, culturali rivolti agli stessi. Il progetto è stato inserito nel bando della Regione Toscana per la selezione di 1021 giovani da impiegare nel servizio civile regionale e a tale scopo martedì 21 febbraio alle ore 18,00 presso la sede del Centro Ricreativo Casentino, si terrà un evento volto all'informazione a cui sarà presente l’Assessore alle Politiche Giovanili Filippo Vagnoli.
Alla selezione potranno partecipare i giovani di sesso maschile e femminile tra i 18 e i 28 anni; non possono presentare domanda i giovani che stanno attualmente prestando servizio civile, che lo abbiano già prestato, coloro che nell'ultimo anno e per almeno sei mesi abbiano avuto rapporti di collaborazione retribuita a qualunque titolo con l'ente che realizza il progetto.
La durata del servizio sarà di 8 mesi e i selezionati percepiranno una contribuzione mensile di 433,80 euro.
La domanda di partecipazione deve essre presentata esclusivamente on line entro e non oltre venerdi 3 marzo 2017, corredata di curriculum vitae, accedendo al sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC; le domande pervenute oltre questo termine non saranno prese in considerazione.
Il comune si occuperà quindi, di selezionare i 6 giovani sulla base dei requisiti di ammissione; entro 45 giorni dalla data di scadenza del bando invierà alla Regione Toscana la selezione svolta, che provvederà poi a redigere i contratti di servizio civile che i candidati dovranno poi firmare con la carta sanitaria elettronica.

Per informazioni più dettagliate sul progetto “Il cerchio della vita” si può consultare il sito del comune: www.comunedibibbiena.gov.it;

Regione: