COLTIVAZIONE MARIJUANA

Coltivava marijuana in casa: arrestato 32enne

Agenti di polizia perquisiscono un 32enne (V.A) e gli trovano un piccolo quantitativo di droga nelle tasche della giacca.

AREZZO 10 febbraio. Alcuni agenti di polizia di Arezzo che percorrevano il centro della città per una normale operazione di controllo anti-spaccio, sono stati incuriositi da atteggiamenti sospetti di un giovane 32enne; lo hanno fermato e gli hanno trovato nella tasca della giacca un piccolo quantitativo di droga. Proseguendo nell'indagine hanno trovato una vera e propria piantagione di marijuana corredata di tutto il necessario per la coltivazione, la raccolta e il confezionamento in casa del giovane. Il 32enne aveva allestito in una delle stanze della propria abitazione un box con lampade a led, tubi per l'areazione e vari filtri e essiccatori; gli agenti hanno inoltre trovato una grande quantità di erba pronta per essere venduta e 8 piante in vaso. Ad eseguire l'operazione sono stati gli agenti di polizia insieme al reparto di prevenzione crimine per la Toscana. Il giovane arrestato è stato condotto nel carcere di S.Benedetto ad Arezzo.

Categoria:

Regione: