riSCATTI

"La ricerca della felicità": tema della mostra fotografica della onlus il "Riscatto" ospitata al P.A.C di Milano dal 3 al 12 febbraio

91 scatti fotografici che ritraggono pazienti ed ex dell' INT di Milano; mostra fotografica di eccellente valore artistico ed emotivo ospitata all'interno del Padiglione di Arte Contemporanea di Milano dal 3 al 12 febbari 2017.

Fa parte del "Progetto giovani" l'iniziativa di realizzare una mostra fotografica dei pazienti ed ex dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano (INT). I giovani coinvolti hanno scelto il tema "La ricerca della felicità" e la realizzazione del progetto è stata portata avanti dalla onlus il Riscatto di Milano che, attraverso la fotografia promuove progetti di riscatto sociale. 29 giovani tra i 14 e i 27 anni sono stati accuratamente e sapientemente istruiti sui segreti della fotografia dalle fotografe Alice Patriccioli, Veronica Garavaglia e Donata Zanotti ed hanno immortalato momenti davvero carichi di significato. I giovani che si sono prestati ad essere fotografati lo hanno fatto nella semplicità della loro vita quotidiana, con la famiglia, con gli amici, con i loro animali e nello sport, trasmettendo anche attraverso i paesaggi un profondo senso di libertà. Sefora e Martina ad esempio hanno posato senza la parrucca con estrema naturalezza.
Una delle giovani coinvolte nel progetto ed ex paziente dell'INT dichiara: "Quello che abbiamo voluto portare qui, non è solamente una foto o la nostra personale ricerca della felicità ma, soprattutto, farvi capire che esiste anche questa realtà, una realtà triste, se si vuole vedere così, ma che deve essere conosciuta, perché gli adolescenti malati di cancro hanno bisogno di supporto". Le 91 fotografie esposte saranno messe in offerta e parte del ricavato sarà devoluto per la realizzazione di nuovi progetti nell'ambito di "progetto giovani", sostenuto dall’Associazione Bianca Garavaglia Onlus che opera all’interno del reparto di Pediatria dell’INT.
L'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano (eccellenza dell'oncologia in Italia), sostiene i pazienti a 360 gradi. Qui si cura "non solo la malattia ma sopratutto il malato, - spiega il presidente dell'INT Enzo Lucchini durante la presentazione della mostra - L’oncologia oggi non può essere solo medicina – continua - e la ricerca del benessere deve andare oltre la terapia classicamente intesa. L’arte può aiutare a sconfiggere la malattia, umanizzando la medicina e supportando il malato e i suoi familiari nell’affrontare i momenti più difficili".
La mostra fotografica sarà ospitata all'interno del Padiglione di Arte Contemporanea di via Palestro a Milano dal 3 al 12 febbraio e l'ingresso è gratuito. Le 91 foto esposte di grande valore artistico hanno un grosso impatto emotivo, ma non c’è spazio "né per una visione troppo leggera (pop) della malattia, né per il pietismo", ha spiegato la curatrice della mostra Chiara Oggioni Tiepolo.
Questo evento nasce sulla scia di uno precedente realizzato a dicembre sempre all'interno del Progetto giovani e allora coordinato dal Dott. Andrea Ferrari; molti infatti ricordano la canzone “Palle di Natale” che ha superato i sei milioni di visualizzazioni su YouTube.

Categoria:

Regione: